I migliori consigli per aumentare la motivazione dei tuoi venditori

La motivazione e la bravura di un venditore sono collegate. I dipendenti lavorano meglio quando sono motivati. È quindi essenziale per l’azienda assicurare il giusto livello di motivazione dei suoi gruppi e stimolarli. Per fare questo, ci sono diversi metodi, che vi saranno presentati di seguito.

Perché è necessario motivare il vostro personale di vendita?

Motivare i venditori è considerato una chiave per il successo dell’azienda. Questo strumento permette di aumentare il fatturato che generano. Aumenta quindi il profitto dell’azienda.  Le squadre di vendita sono al centro dello sviluppo dell’azienda, quindi è essenziale farli desiderare di eccellere e chiudere ancora più vendite. Questo può essere fatto usando diverse leve: coesione, sfide di vendita, premi, ecc.

Integrare i venditori nell’azienda

Creare un senso di appartenenza è un ottimo modo per motivare i venditori. È di nmassima importanza creare coesione tra di loro. Per questo, si possono creare delle squadre. Questo aiuterà i venditori a integrarsi nell’azienda, ma anche a favorire gli scambi e le buone relazioni tra di loro. Saranno meglio in grado di sostenersi e aiutarsi a vicenda quando necessario. Svilupperà anche uno spirito di squadra che permetterà loro di motivarsi a vicenda, il che è molto vantaggioso per una buona bravura di vendita. Si può anche decidere di organizzare sfide di vendita individuali o di squadra. Questo stimolerà i dipendenti e li spingerà ad eccellere. L’agenzia Muse Motivation offre uno strumento di sfida digitale originale e mobile, per esempio. Considerate anche l’organizzazione di attività di gruppo su base regolare per mantenere buone relazioni tra i venditori. L’integrazione dei venditori nell’azienda riguarda anche le relazioni con i loro superiori. È essenziale mostrare loro riconoscimento. Per esempio, è importante congratularsi con loro quando si raggiungono degli obiettivi o quando fanno una buona vendita. Infatti, la gratitudine mostrata dai superiori gerarchici è una buona leva motivazionale.

Premi per i venditori

Le ricompense possono essere di diversi tipi. Le ricompense finanziarie sono note per aumentare la motivazione dei venditori. Per aumentare le loro attività, si può decidere di pagare loro una parte fissa e una variabile. Quest’ultimo aumenterà secondo il fatturato realizzato da parte dei dipendente,delle vendite effettuate .  

Più alta è la cifra delle vendite, più alto è il salario. Questo lo spingerà a superare se stesso per guadagnare di più. Tuttavia, questo sistema di remunerazione deve essere deciso al momento della firma del contratto. D’altra parte, un sistema di bonus può essere messo in atto. Questi possono essere basati sulle vendite totali o sul fatturato di un particolare prodotto o servizio. In questo caso, possono essere utilizzati per guidare l’attività dei team di vendita. D’altra parte, i vostri rappresentanti possono ricevere ricompense intellettuali o materiali. Per esempio, si può scegliere di fargli vincere un oggetto durante una sfida. Questo li spingerà a superare se stessi. Potete anche ricompensarli offrendo loro un addestramento, che apprezzano molto. Infine, si possono fissare degli obiettivi da raggiungere in un determinato periodo. I venditori che li raggiungono per primi possono scegliere i loro giorni liberi. Questo tipo di ricompensa è molto motivante per i dipendenti e li spinge ad eccellere.