Soluzioni naturali per trattare la psoriasi

La psoriasi è una malattia della pelle che si presenta con un’infiammazione cronica. In concreto, questa malattia è caratterizzata dalla presenza di macchie rosse coperte da pezzi di pelle biancastra. Questi sintomi possono essere trovati sul cuoio capelluto, sui gomiti, sulle ginocchia, sulla parte bassa della schiena o sulle unghie. Tuttavia, se vedete questi segni sulla vostra pelle, non preoccupatevi. Ci sono rimedi naturali che possono trattare efficacemente la psoriasi. Focus.

Per applicazione interna: infusioni

Le infusioni sono ricette della nonna che sono state usate per molto tempo. E se si usa la pianta giusta, possono essere un rimedio efficace per varie malattie. E la psoriasi non fa eccezione. Così si può usare un infuso di piante per il trattamento naturale della psoriasi. Ci sono molte piante con proprietà depurative per la pelle, ma la scelta è vostra. Andate nella vostra erboristeria locale per trovare la pianta giusta per voi. Si può per esempio mettere in infusione la bardana. I dosaggi sono di solito raccomandati sulla confezione, quindi seguite tutte le istruzioni sulla confezione. Puoi anche usare l’ortica per migliorare l’aspetto della tua pelle. Questa erba ha anche un effetto rimineralizzante, quindi sarà perfetta se si soffre anche di carenza di minerali. Se la tua psoriasi è legata allo stress cronico o a una forte emozione, scegli invece la calendula. Un infuso di questa pianta ammorbidirà e guarirà rapidamente la vostra pelle. Si raccomanda di bere da 2 a 3 tazze al giorno, quindi non bere di più.

Per una migliore guarigione: la gemmoterapia

Chiamata anche medicina delle gemme, la gemmoterapia è una forma di fitoterapia che utilizza il tessuto embrionale delle piante. È uno dei metodi più efficaci per il trattamento naturale della psoriasi. La gemmoterapia può essere usata insieme alle infusioni. Ma anche in questo caso, bisogna scegliere boccioli di piante con proprietà curative e lenitive. Le gemme sono state scelte appositamente perché hanno molte più virtù terapeutiche di quelle delle parti mature. Sono macerati in acqua, alcool e glicerina per estrarre i loro principi attivi. Il macerato ottenuto sarà quindi molto ricco di composti attivi, motivo per cui la gemmoterapia è efficace nel trattamento dei disturbi della pelle. Si può per esempio usare il germoglio di cedro. Rigenera la pelle e la guarisce rapidamente. Se usate la gemma di cedro in gemmoterapia, combatterà efficacemente contro la secchezza della vostra pelle. Prendilo due volte al giorno per circa venti giorni, e noterai la sua efficacia.

Per lenire le irritazioni: il cataplasma

La psoriasi è caratterizzata da un’infiammazione della pelle, quindi è possibile trattarla esternamente. Avete farina d’avena e argilla verde nella vostra credenza? Avete già due opzioni per la cura della psoriasi. Quindi, fatene i vostri alleati per sbarazzarvi delle macchie che sono sulla vostra pelle. In primo luogo per la farina d’avena, mescolarla con l’acqua e far bollire la miscela. Se usi 100 g di farina, hai bisogno di una media di 5 litri d’acqua. Quindi, se aumentate questa quantità, mescolatela con un volume proporzionale di acqua. Quando questo preparato si raffredda, puoi applicarlo direttamente sulle zone in cui si trovano le placche. E se si decide di usare l’argilla verde, basta mescolarla con acqua per fare una pasta. Poi basta applicarlo sulle zone interessate, lasciarlo riposare per 3 ore e il gioco è fatto. L’argilla verde è molto più facile da usare ed è anche poco costosa.

Per alleviare il dolore: oli essenziali

Gli oli essenziali sono diventati prodotti molto di moda in fitoterapia negli ultimi anni. Ottenute dalla distillazione delle foglie delle piante, sono anche altamente concentrate in composti attivi. Sono quindi molto interessanti per il trattamento della psoriasi. Molti oli essenziali hanno proprietà antinfiammatorie e alleviano anche il dolore associato a questa malattia. Per esempio, potete usare oli essenziali di rosmarino, geranio, camomilla o calendula. È anche possibile preparare una miscela scegliendo oli essenziali con attività sinergiche per aumentare la loro efficacia. Avete quindi un’ampia scelta, ma chiedete sempre il consiglio dei medici prima di iniziare. E soprattutto, ricordate che gli oli essenziali sono altamente concentrati, quindi possono anche essere aggressivi sulla pelle. Pertanto, tagliatelo sempre con olio vegetale prima di applicarlo. Avete i rimedi naturali per trattare la psoriasi a vostra disposizione, quindi fatene buon uso. Avevi paura di usare prodotti naturali? Ora sapete che possono essere efficaci quanto i farmaci.